Getta nel cassonetto quasi 1500 lettere, denunciata postina 28enne

postino 2' di lettura 16/04/2021 - Dovrà rispondere del reato di interruzione di pubblico servizio, la 28enne che nei giorni scorsi è stata deferita all’autorità giudiziaria dal Comando di Polizia locale di Reggio Emilia per aver gettato in un cassonetto quasi 1500 buste destinate a cittadini di reggio e provincia.

La vicenda ha inizio a fine gennaio, quando un cittadino dopo aver notato all’interno di un cassonetto per la raccolta della carta di via Saba numerose buste ancora chiuse, aveva avvertito la centrale operativa della Polizia Locale cittadina. Lo scenario che si era presentato alla pattuglia giunta sul posto per verificare la segnalazione era decisamente peggiore del previsto, all’interno del cassonetto centinaia e centinaia di lettere ancora sigillate mai arrivate al destinatario.

Solo estraendo la corrispondenza dalla superficie del cassonetto la pattuglia aveva rinvenuto 450 buste, indirizzate alla città e ad alcuni comuni della provincia reggiana. Notando, tuttavia, altri scatoloni sepolti sotto la carta straccia, la pattuglia aveva chiesto l’intervento degli operatori di Iren per rimuovere il cassonetto e consentire il recupero di tutta la corrispondenza buttata. Una volta passato al setaccio il contenuto del raccoglitore della carte gli operatori hanno recuperato altre 1000 lettere ancora legate con l’elastico in decine di blocchetti, per un totale di 1450 lettere gettate. Gli agenti, grazie alla collaborazione della ditta responsabile della consegna, hanno individuato la dipendente infedele, una 28enne residente in città.

La donna, che con il suo gesto ha perso il posto di lavoro, è stata convocata nei giorni scorsi all’interno degli uffici di via Brigata Reggio dove è stata denunciata per interruzione di pubblico servizio.

È attivo il servizio gratuito di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Reggio Emilia.
Per Telegram cercare il canale @viverereggioemilia o cliccare su https://t.me/viverereggioemilia

È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverereggioemilia/






Questo è un articolo pubblicato il 16-04-2021 alle 15:04 sul giornale del 17 aprile 2021 - 147 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/bXRe