Partite per errore alcune migliaia di mail di fine isolamento a persone già fuori dall'isolamento. L'Ausl si scusa

1' di lettura 19/01/2022 - La Direzione dell’Azienda USL IRCCS di Reggio Emilia informa che, nel corso della notte scorsa, sono partiti, per cause in via di individuazione, alcune migliaia di messaggi di posta elettronica contenenti certificati di fine isolamento a persone che avevano già terminato l’isolamento e ottenuto il Green Pass.

Si è evidentemente trattato di un problema tecnico che ha rigenerato certificati già emessi.
Il Servizio di Informatica ha identificato le cause del problema e tutti i certificati saranno annullati. Rimangono quindi validi il primo certificato ricevuto così come il Green Pass.
La Direzione si scusa per il disagio arrecato e assicura che le operazioni di “pulizia” dei Fascicoli Sanitari Elettronici saranno effettuate nel più breve tempo possibile.






Questo è un comunicato stampa pubblicato il 19-01-2022 alle 14:25 sul giornale del 20 gennaio 2022 - 120 letture

In questo articolo si parla di attualità, reggio emilia, comunicato stampa, ausl emilia romagna, Ausl di Reggio Emilia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/cF4J





logoEV