Vaccinazioni anti-Covid su appuntamento, non è prevista la modalità auto-presentazione se non per chi deve fare la prima dose

2' di lettura 17/07/2022 - La campagna vaccinale prosegue a regime con la somministrazione di terze e quarte dosi che, a partire dalla prossima settimana, vedranno gli appuntamenti calendarizzati già in questi giorni per gli ultrasessantenni e i fragili, con patologie concomitanti, dai 12 anni in su.

Per un’ottimale gestione dei flussi, le equipe delle sei sedi vaccinali della provincia, una per distretto sanitario, operano esclusivamente su appuntamento. L’unica eccezione consentita è per chi deve fare la prima dose.

Per tutti gli altri non è prevista l’auto-presentazione (accesso diretto), si raccomanda pertanto di non recarsi alle sedi vaccinali senza aver preso l’appuntamento.

Anche chi ha già ricevuto l’invito dall’azienda sanitaria per la terza o quarta dose (es: ultra ottantenni) e non ha aderito alla chiamata nella data e ora che gli erano state proposte, lasciando decadere l’appuntamento, potrà ricevere la propria dose di vaccino soltanto dietro prenotazione attiva di una nuova data, da fare attraverso i canali abituali.

Come prendere appuntamento

Sportelli Cup, Cupweb, FarmaCUP, Fascicolo sanitario elettronico, app ER-Salute (no CupTel).

Dose booster

Per la somministrazione della seconda dose di richiamo deve essere trascorso un intervallo minimo di almeno 120 giorni dalla prima dose di richiamo o dall’ultima infezione successiva al richiamo (fa fede la data del test diagnostico positivo), sia nel caso degli over 60, sia per i fragili dai 12 anni in su, cioè con elevata fragilità motivata da patologie concomitanti/preesistenti, come ad esempio la disabilità grave, la sindrome di Down, la fibrosi cistica e altri tipi di condizioni, il cui elenco completo è stato definito dal Ministero.

Sedi vaccinali nella provincia di Reggio Emilia

Al momento della prenotazione il cittadino potrà scegliere la sede nella quale ricevere la somministrazione

  • Castelnovo Monti: Ospedale S. Anna, via Roma n.2;
  • Correggio: Centro Prelievi, Via Circondaria n.26;
  • Guastalla: Ospedale, Via Donatori di Sangue n.1;
  • Montecchio: Casa della Salute “Spreafico”, Via Saragat n.11;
  • Reggio Emila: ex ospedale Spallanzani, viale Umberto I n.50 (ingresso 4);
  • Scandiano: Centro Fiere, Piazza Prampolini n.1.





Questo è un comunicato stampa pubblicato il 16-07-2022 alle 20:18 sul giornale del 18 luglio 2022 - 102 letture

In questo articolo si parla di attualità, reggio emilia, comunicato stampa, ausl emilia romagna, Ausl di Reggio Emilia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dgia





logoEV