Successo per l'iniziativa "Tieni in forma il tuo cuore"

2' di lettura 12/09/2022 - Circa 460 esami tra misurazioni dei parametri di rischio individuali con esami ematici e valutazioni della fibrillazione atriale in una giornata intensa per l’équipe cardiologica ospedaliera che ha animato la clinica mobile messa a disposizione dalla Regione Emilia-Romagna per l’iniziativa di prevenzione cardiovascolare “Tieni in forma il tuo cuore”.

La cardiologia reggiana può contare su tutti i livelli di intensità di cura, dalla diagnosi alla fase acuta della malattia”- ha commentato Alessandro Navazio, Responsabile del Programma Cardiologico provinciale e Direttore della Cardiologia dell’Ausl IRCCS di Reggio Emilia -. “Oggi abbiamo colto l’occasione per ricordare l’importanza della diagnosi precoce e il ruolo fondamentale della prevenzione primaria, vale a dire la scelta da parte di ognuno di noi di uno stile di vita che tuteli la salute attraverso un regime alimentare equilibrato, il movimento fisico e il distacco da abitudini voluttuarie, in particolare dal fumo di sigaretta”.

Soddisfazione ha espresso la Direttrice generale Cristina Marchesi Grande professionalità e dedizione da parte di tutti i professionisti. Un ringraziamento ai tanti volontari che, anche questa volta, hanno svolto un ruolo complementare rispetto a quello degli operatori, aiutandoci a raggiungere quante più persone”.
Alla giornata ha partecipato anche l’assessore regionale alle Politiche per la Salute Raffaele Donini che ha salutato e ringraziato di cuore medici, infermieri e volontari.

Accanto alla clinica mobile erano in piazza i gazebo informativi organizzati dal Dipartimento di Sanità Pubblica, con professionisti di diversi settori alimenti e nutrizione, medicina dello sport, dipendenze patologiche, insieme a diverse associazioni tra cui LILT, Cittadinanza Attiva, Luoghi di Prevenzione, UISP. Centinaia le mele rosse distribuite, simbolo di semplicità e naturalità nella scelta del nostro cibo.

Le malattie cardiovascolari sono ancora la prima causa di morte in Italia, nonostante i rilevanti progressi medici degli ultimi anni: l’Emilia-Romagna è stata una delle prime regioni in Italia a dotarsi, a inizio anni 2000, di una rete per l’assistenza all’infarto che ha favorito una drastica riduzione della mortalità cardiaca.
https://salute.regione.emilia-romagna.it/tieni-in-forma-il-tuo-cuore








Questo è un comunicato stampa pubblicato il 12-09-2022 alle 10:20 sul giornale del 13 settembre 2022 - 118 letture

In questo articolo si parla di attualità, reggio emilia, comunicato stampa, ausl emilia romagna, Ausl di Reggio Emilia

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/do0u