Saman Abbas, arrestato il padre in Pakistan per l'omicidio della figlia

1' di lettura 16/11/2022 - Shabbar Abbas era solo e non ha opposto resistenza.

Il padre di Saman, Shabbar Abbas, è stato arrestato ieri in Pakistan per l'omicidio della figlia. L'uomo è stato raggiunto nel tardo pomeriggio nella zona del Punjab, in riscontro alla richiesta di arresto provvisorio ai fini estradizionali. Era solo e non ha opposto resistenza. La polizia federale si è avvalsa della polizia del Punjab per l'operazione. Shabbar è stato rinviato a giudizio a seguito delle indagini della Procura di Reggio Emilia e dei carabinieri in concorso con la moglie, ancora latitante, e altri tre parenti: i cugini, Ikram Ijaz e Nomanhulaq Nomanhulaq, e lo zio Danish Hasnain ritenuto l'esecutore materiale del delitto. Attualmente sono tutti in carcere in Italia.

La svolta è arrivata dopo che si è diffusa la notizia, rilanciata nella trasmissione Quarto Grado, che Shabbar Abbas era stato arrestato dalla polizia distrettuale pakistana per una frode ad un connazionale di 20 mila dollari, pari a 5 milioni di rupie pakistane. Ora l'accusa è di omicidio della figlia che si era ribellata a un matrimonio combinato.

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Reggio Emilia.
Per Telegram cercare il canale @viverereggioemilia o cliccare su https://t.me/viverereggioemilia
È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverereggioemilia/





Questo è un articolo pubblicato il 16-11-2022 alle 19:32 sul giornale del 17 novembre 2022 - 12 letture

In questo articolo si parla di cronaca, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dC9D





logoEV