Passeggeri di un treno Italo ubriachi e senza biglietto, interviene la Polizia

1' di lettura 20/11/2022 - L’attività e l’impegno della Polizia di Stato, miranti alla prevenzione e al contrasto della commissione dei reati, di ogni forma di illegalità e di disturbo delle persone, continuano con l’intento di restituire ai cittadini aree arbane colpite da fenomeni di degrado ed aumentare il senso di sicurezza percepito dai cittadini di Reggio Emilia. Tra le attività espletate dalla Polizia di Stato rientra il costante controllo del territorio effettuato dalla Squadra Volanti della Questura di Reggio Emilia.

Alle ore 23.10 una pattuglia della Squadra Volanti di questa Questura interveniva presso la Stazione Mediopadana AV per segnalazione della presenza di un nutrito gruppo di cittadini dell’est Europa che, ubriachi e privi del titolo di viaggio, arrecavano disturbo alle persone e rifiutavano di farsi identificare dal personale accertatore del convoglio ITALO sul quale si trovavano.

Giunti tempestivamente sul posto, gli operatori della Squadra Volanti individuavano sei georgiani, di età compresa tra i 25 e i 32 anni, tre dei quali erano privi di documenti e versavano in stato di ubriachezza.

Venivano, quindi, accompagnati presso gli uffici di questa Questura ai fini della identificazione. Al termine dei necessari accertamenti, un 31enne e un 26enne venivano sanzionati per la violazione dell’art. 688 codice penale (ubriachezza molesta), e segnalati per la violazione dell’art. 75 DPR 309/90 (detenzione di sostanza stupefacente a fini personali), mentre un 30enne veniva segnalato per violazione dell’art. 75 DPR 309/90 (detenzione di sostanza stupefacente a fini personali).

È attivo il servizio di notizie in tempo reale tramite Telegram di Vivere Reggio Emilia.
Per Telegram cercare il canale @viverereggioemilia o cliccare su https://t.me/viverereggioemilia
È attivo anche il nostro canale Facebook: facebook.com/viverereggioemilia/





Questo è un articolo pubblicato il 20-11-2022 alle 11:02 sul giornale del 21 novembre 2022 - 8 letture

In questo articolo si parla di cronaca, emilia romagna, notizie, Sara Santini, articolo

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve è https://vivere.me/dDNJ





logoEV