Il casello dura troppo, choc a Reggio Emilia: “Faccio deragliare il treno”

1' di lettura 23/03/2023 - REGGIO EMILIA - Andando a lavoro era costretto a lunghe attese davanti al passaggio a livello, aspettando il treno della linea locale Reggio Emilia-Ciano D'Enza.

Così per ovviare all'"inconveniente" ha deciso di scrivere una lettera ad un Comune della val d'Enza minacciando di far deragliare il convoglio se l'amministrazione non fosse intervenuta per velocizzare i tempi di percorrenza sulla linea ferroviaria.

Per questo un 24enne, che aveva inviato la missiva tramite una falsa mail intestata ad una collega realmente esistente e avvalendosi di un particolare dispositivo detto "anonimizzatore", è stato denunciato dalla Procura reggiana per procurato allarme, pubblica intimidazione e sostituzione di persona aggravata. Gli investigatori non avevano infatti escluso alcuna pista, anche di natura eversiva, mentre il comitato per l'ordine e la sicurezza pubblica della provincia di Reggio si era riunito per approntare le misure atte a scongiurare una eventuale minaccia. Complesse indagini telematiche hanno infine portato al 24enne che ha ammesso le sue responsabilità e spiegato i motivi del gesto compiuto.






Questo è un lancio di agenzia pubblicato il 23-03-2023 alle 14:23 sul giornale del 24 marzo 2023 - 32 letture

In questo articolo si parla di attualità, agenzia, agenzia dire

Licenza Creative Commons L'indirizzo breve https://vivere.me/dY2q





qrcode